Ultimora dei Druidi

 

Come noto, il Principe Myskin un miscredente irrispettoso di tutto. Un provocatore, un brutto soggetto, un agitatore, un bastiancontrario, una lingua velenosa e un gran testardo. Come ripete sempre, quando si mette un'idea in testa, come Petrolini, capace di portarla fino alla stazione, se non troppo pesante.

E non gli va mai bene niente. Purtroppo, impossibile allontanarlo dai Druidi: si barricato nella nostra sede e per andarsene pretende di vedere un bonifico di Sogliano. Tolleriamo, quindi, questa sua ennesima uscita. Stavolta se la prende  - niente meno ! - con il sancta sanctorum.  

E abbiamo detto tutto.

 

Nella Foto, il Principe nella tenuta studiata per proteggersi dall'affetto dei fans. Come si pu notare, scoperta l'unica zona nella quale non  ha nulla da perdere.

 

Dal sito ufficiale genoacfc

 

La ventata di aria nuova e entusiasmo recata dal presidente preziosi ha ormai varcato l'atlantico.

E' notizia di oggi che il volitivo industriale campano, completata la campagna acquisti del Genoa cfc assicurandosi le prestazioni sportive delle Tartarughe Ninja, ha perfezionato l'invasione di Cuba.

Stando a fonti locali, il presidentissimo, accompagnato dal fido Antonino Imborgia avrebbe coronato il suo sogno, abbattendo il palazzo della Federcalcio Centroamericana.

 

Prossimamente sul sito ufficiale Genoacfc

16 luglio 2003

Prosegue spedita la campagna abbonamenti.

Continua a mostrarsi particolarmente entusiastica la reazione dei supporter rossoblu alla campagna abbonamenti per il campionato 2003 - 2004, non ostante sia ancora incerta la collocazione della gloriosa compagine nel panorama dei campionati calcistici. Nella giornata odierna sono state vendute circa 5500 tessere. Le manifestazioni di attaccamento ai colori rossoblu si sprecano e cominciano ad assumere i toni propri dell'epica. Nel pomeriggio di oggi, ad esempio, un distinto professionista ha offerto, per l'acquisto di uno dei pochi biglietti di gradinata nord rimasti a disposizione, due a scelta tra il suo rene destro, i suoi redditi di capitale e la moglie moldava. Un anziano supporter, con gli occhi lucidi di visibile commozione, ha riferito di aver appena salvato due gattini ciechi da sicuro annegamento, perch nella notte aveva udito la voce di Preziosi che gli ordinava di gettarsi subito nel Bisagno. Ha orgogliosamente ammesso di averli chiamati Grazie e Enrico. Ancora pi fitto il capitolo dei doni votivi e delle offerte. Numerosi ex voto affollano oramai l'anticamera della sede. Uno dei soggetti pi gettonati Joker che Sconfigge il Profumiere, con un Presidente stilizzato vestito da Brats che fracassa un barattolo di profumo all'essenza di pantegana. Non pochi anche gli ex voto che celebrano miracolosi salvataggi del devoto di turno dal micidiale attacco di un avido  container (chiara allusione a un noto spedizioniere). Numerosissimi i doni in natura. Spiccano moltissime anatre, imbavagliate e barbaramente infilzate, in completo da commercialista (altra allusione  di facile lettura, considerato il soprannome del Munifico Ex Presidente Canal, Anatra Muta). Sono ormai numerose le contadine che recano al presidente Preziosi i figlioletti, nella speranza che il Buon Presidente imponga loro le mani, o, almeno, stacchi un assegno. 

Incontrollate, si diffondono voci sulla verificazione dei primi miracoli. Preziosi sarebbe stato visto contemporaneamente a Como, a Genova e sul dischetto del rigore del Campo dell'Oratorio di Pentema, intento a perfezionare l'acquisto del Parroco. Khaled Badra avrebbe chiamato il primo fuori gioco tempestivo (nell'oasi di Kairouan, ove si ritirato a vita solitaria).

Addirittura, al Pio sarebbe improvvisamente apparso qualche giocatore di calcio. 

Principe Myskin

 

Per caso questo articolo ti piaciuto ? Se s, sei pronto per varcare la soglia dell'Iperspazio e visitare i Giuristi per Naso