Liaigh

Il Druido Liaigh applica le sue tre medicine su uno dei nuovi acquisti del Genoa. Clicca sulla foto per ascoltare il tuo Eroe !


Di Liaigh si sa molto poco, ma si racconta che Genoani si nasce, e si sa che lui lo nacque. La scienza che spande a piene mani gli deriva da una lampada di Aladino: un giorno, camminando nelle foreste del Giura alla ricerca del vischio indispensabile per le sue pozioni magiche trov˛ una lampada per terra. La raccolse, la strofin˛, e il genio che apparve si offrý di esaudire tre suoi desideri; Liaigh rest˛ perplesso, e poi chiese tre doni: tanti soldi per acquistare il Genoa, la scienza necessaria per curare il Grifone e tanta pazienza per sopportare pazientemente i veneti molesti. La scienza arriv˛, e infatti nonostante tutto ancora il Grifone vive. La pazienza arriv˛ anche quella, ma poi si perse col tempo. Per i soldi siamo ancora in attesa delle garanzie bancarie del genio, per˛ abbiamo giÓ qualche lettera di accredito: restiamo fiduciosi.
Al momento si dice che Liaigh viva su di un albero di piazza Corvetto, con un bisturi in mano e una torta di panna nell'altra, e nel taschino un biglietto di sola andata per Casablanca, intestato a tal Dalla Costa Luigi, e che continui a ripetere tra se e se: "prima o poi passerÓ qui sotto..."


                                       

                                                                                                      

 

 

 

 

Ridateci le nostre domeniche